Torna indietro

JUDITHA TRIUMPHANS devicta Holofernis barbarie

Opera 
17 Mar 2023 - 20:30
19 Mar 2023 - 15:30

Pisa, Teatro Verdi
venerdì 17 marzo 2023 ore 20.30 - domenica 19 marzo 2023 ore 15.30


JUDITHA TRIUMPHANS
devicta Holofernis barbarie

Oratorio sacro miliare di Antonio Vivaldi
su Libretto di Giacomo Cassetti
Musica di Antonio Vivaldi

Maestro Concertatore e Direttore: Carlo Ipata
Regia: Deda Colonna
Scene: Manuela Gasperoni

Nuova produzione e allestimento del Teatro di Pisa

La storia biblica di Giuditta, che seduce e decapita l’invasore Oloferne, fu usata da Antonio Vivaldi come allegoria per celebrare la vittoria veneziana dei Turchi nell’agosto del 1716, due mesi dopo aver difeso strenuamente l’isola di Corfù. Infatti, nel novembre di quello stesso anno, Vivaldi propose l’oratorio “militare sacro” Juditha triumphans nell’Ospizio della Pietà dove lavorava dal 1703. Questo oratorio è l’unico esistente dei quattro che Vivaldi compose e contiene pagine di straordinaria bellezza, come quella in cui Vagaus, servo di Oloferne, scopre la morte del suo padrone; per Michael Talbot, illustre studioso di Vivaldi, questa è “la scena più bella di tutta la musica di Vivaldi”.
L’intensa atmosfera di guerra è trasmessa attraverso una scrittura corale dinamiche; la fede e l’integrità di Judith attraverso una scrittura lirica e tenera. Di grande interesse è l’uso di molti strumenti diversi e relativamente rari, come la viola d’amore, il chalumeaux e la tiorba, usati da Vivaldi per mettere in evidenza i momenti più significativi.


 
 

Powered by iCagenda