SMS - Centro Espositivo San Michele degli Scalzi, Pisa

UGO NESPOLO
STORIE DI OGGI
installazione murale

dal 9 settembre 2017 

 

nespolo mostra pisa2017

 

"Le quattro opere create da Ugo Nespolo, Storie di oggi, disegnate appositamente per lo spazio pisano, sono grandi pannellature murali realizzate con il laminato Abet Laminati digitale che vanno a decorare la residenza di artisti con un tocco visionario, fantasioso e di grande impatto. Maestro dell’arte contemporanea, Nespolo appare come un moderno alchimista che cerca di ridare ordine alla realtà. I quattro lavori stupiscono e incantano: compaiono molti elementi della nostra civiltà – tra cui un telefono cellulare, la bandiera dell’Europa, alcuni strumenti musicali, astronavi, denaro e un traliccio elettrico – scomposti e ricomposti magicamente in un mosaico unico che diventa vita, emozione e movimento. Si è come invitati a entrare direttamente nell’opera, in un universo incantato, protagonisti attivi di questa realtà virtuale." www.intrenimagazine.it 

Dal comunicato stampa:
Sabato 9 settembre 2017 (ore 18:00) Ugo Nespolo entrerà di diritto a far parte della storia dell'arte della città di Pisa. Infatti l'artista torinese ha realizzato, per il Centro di San Michele degli Scalzi, quattro grandi pannellature murali dal titolo “Storie di oggi”, ideate e disegnate appositamente per lo spazio espositivo museale pisano. In modo specifico queste opere andranno a decorare gli spazi destinati alla residenza di artisti. L’intervento di Ugo Nespolo, proposto e promosso dall’amministrazione comunale pisana nell’ambito del progetto e realizzazione del Centro per le arti, fa seguito alla mostra antologica che l'artista fece alla Chiesa di Santa Maria della Spina nel maggio 2016.
 "Questa - scrive il curatore Riccardo Ferrucci - è soltanto l’ultima invenzione di un maestro dell’arte contemporanea che ha saputo, attraverso linguaggi, tecniche compositive e modelli scenici, creare un luogo visionario che parte dalla realtà, descrivendo il tempo e il mondo con gli occhi del sogno e la fantasia. I congegni poetici ideati da Nespolo sono meccanismi perfetti, consentono di ripercorrere la storia dell’arte in modo leggero, guardare al domani senza dimenticare tradizione e radici."  continua a leggere cliccando qui

Vai alla pagina sul sito ufficiale di Ugo Nespolo cliccando qui

Ugo Nespolo firmerà scene costumi de L'ITALIANA IN ALGERI di Rossini, coprodotta dal Teatro Verdi e dal Teatro Sociale di Rovigo, in calendario nella Stagione Lirica 2017/18 il 10 e 11 marzo 2018. 

Credits